Come riconoscere un cane di razza, anche se l’amore non ha distinzioni

Categoria: Razze

Quando si prende la decisione di acquistare un cane che andrà ad arricchire la propria famiglia e a donare tanta allegria e gioia nella propria casa si dovranno valutare tantissime cose. Una delle cose che una persona deve decidere è quella se prendere un cane meticcio o di razza e in questo caso ci chiediamo spesso come riconoscere un cane di razza.

Nel caso in cui si sceglie di prendere uno di razza bisognerà stare attenti a non farsi fregare e a farsi vendere un meticcio, anche sé è chiaro che ogni cane a prescindere da questo aspetto merita di essere amato. In questo articolo andremo a redigere una guida su , per dare la possibilità ai nostri lettori di avere le idee chiare.

Iniziamo con il dire che ogni razza ha le sue caratteristiche e peculiarità che la distinguono dalle altre e anche chiaramente dai cani meticci e quindi un’idea saggia può essere quella di andare su Internet, trovare siti autorevoli e leggersi le schede tecniche dove ci saranno altezza, peso e tanti altri aspetti del fisico del cane in questione.

Una difficoltà però, nel momento in cui si va a scegliere un cane che è cucciolo, può essere quella di distinguere le varie caratteristiche dell’animale e quindi sarà importante in questo caso chiedere a un esperto che può essere un allevatore o il venditore del cane.

Altra risposta alla domanda come riconoscere un cane di razza può essere quella di chiedere di vedere e di scrutare con attenzione i genitori del cucciolo, in quanto essendo più grandi e strutturati presentano tutte le  caratteristiche della razza che ci interessa.

Come riconoscere un cane di razza :il manto

Come riconoscere un cane di razza, anche se l’amore non ha distinzioni

Uno degli aspetti più importanti di un cane e che ci può far capire se è di razza o no, è sicuramente il suo manto, che dovremo andare a controllare e a vivisezionare per cercare di capire se ci sono macchie o meno.

Infatti, forse non tutti sanno che un cane che è di razza, non presenta nel suo manto nessun tipo di macchia irregolare o di altro colore, tranne quelle che fanno parte in maniera specifica della razza in questione.

Invece se ci sono macchie irregolari, molto probabilmente, il cane non sarà della razza che stiamo cercando ma è solo simile!

Questo non vuol dire chiaramente che non merita di essere adottato o di essere amato, ma sapere questo può essere utile per non farsi truffare da chi vuole speculare sulla razza del cane.

Come dicevamo prima per riconoscere se un cane è di razza si devono guardare anche le caratteristiche fisiche.

Per esempio un Husky siberiano ha degli occhi azzurri belli e grandi e come colore può essere bianco con grigio, biondo, marrone e rossastro, mentre i labrador hanno un pelo corto e fitto, un aspetto quadrangolare e una testa grande.

Se una persona è esperta nel campo riuscirà a riconoscere se il cane di razza oppure no, anche se è ancora cucciolo. Invece chi non è esperto nel settore dovrà aspettare almeno 3 mesi per essere sicuro del responso perché altrimenti potrebbe confondersi.

Il pedigree : cos’è’?

Molto importante come aspetto da considerare quando si vuole stabilire se il cane che stiamo andando ad acquistare è di razza è quello del pedigree.

Ma cos è?

Andiamo a chiarirlo perché spesso si fa confusione quando si parla di pedigree.

Molte persone spesso infatti pensano che il pedigree per il cane serva solo per farlo partecipare a concorsi di bellezza o per altre cose, ma in realtà è importante in quanto è un documento che serve ad attestare il suo albero genealogico e all’interno del quale potremo trovare quindi i suoi antenati. In definitiva grazie a questo documento riusciremo a scoprire se il cane che ci interessa discende da incroci particolari o se invece è proprio un animale di razza.

Questo documento viene rilasciato da una associazione che si chiama ENCI, che prima di rilasciare questo documento, compie tante ricerche ed è molto attenta e scrupolosa in merito. Questa attenzione è dovuta al fatto che purtroppo può capitare che alcune persone per lucrare e vendere cani che non sono di razza, decide di contraffare e falsificare un documento importante come è appunto il pedigree.

Commenti

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non perdere le nostre news sul mondo del pet, iscriviti alla newsletter!