Cane pelo lunghissimo; un folto amore

Categoria: Razze

Tutte le persone che amano i cani veramente e che riescono a essere empatici con loro e a capirli sanno benissimo che sia un cane a pelo lunghissimo o corto, non esistono razze belle o brutte e che tutti sono diversi, unici e meravigliosi.

Non tutti hanno questa idea perché alcune persone sono fissate con fattori estetici assurdi e hanno idee assurde e distorte.

Ma è indubbio che ogni cane, ogni razza ha le sue caratteristiche diverse e che vanno a considerate quando si decide di accoglierne uno in case propria.

Per esempio c è molta differenza tra cane a pelo lunghissimo e quelli a pelo corto sia dal punto di vista estetico che igienico, nel senso che chiaramente ci sono dei vantaggi e degli svantaggi.

Non è un mistero infatti che un cane a pelo lunghissimo può risultare molto impegnativo dal punto di vista dell’igiene e della pulizia, visto che tenderà a perdere tanti peli e quindi a sporcare di più specialmente in alcuni periodi dell’anno, nei quali c è un naturale ricambio.

Quindi chi vuole accogliere un cane a pelo lunghissimo dovrà prepararsi a pulire spesso il divano, a spazzolare a terra e a stare sempre attento a controllare dove il suo cane ha perso i peli, soprattutto per evitare che una persona che soffra di allergia abbia problemi.

Cane a pelo lunghissimo: problemi per chi ha particolari allergie

Cane pelo lunghissimo; un folto amore

Un cane ha la capacità di donare a chi lo accoglie a casa sua, famiglia o singolo che sia, tanto amore incondizionato, tanto calore e tanta allegria, però un cane a pelo lunghissimo può provocare purtroppo problemi di salute a chi soffre di allergia.

Quest’ultima si manifesta in vari modi ed è mediata da particolari anticorpi, le lge. Essi vengono prodotti dal sistema immunitario nel momento in cui incontrano gli allergeni, che sono proteine dell’animale e che vengono percepite in maniera errata dannose.

A questo punto il sistema immunitario reagirà con dei processi infiammatori e che andranno a manifestarsi con dei problemi alle vie respiratorie. I sintomi per chi ne soffre sono purtroppo molto fastidiosi e sono tanti.

Alcuni soffriranno di prurito, gonfiore agli occhi e lacrimazione e non solo. Infatti per alcune persone che soffrono di questa allergia manifesteranno problemi ancora più seri come respiro corto o sibilante, attacchi di asma e ancora tosse e problemi cutanei.

Quindi questo ci fa capire come se si deciderà di avere in casa un cane con pelo lunghissimo si dovrà stare attenti nel caso in cui si soffra di questo tipo di allergia. Teniamo conto però che a volte non si è consapevoli di soffrire di questo tipo di allergia prima di avere il cane a pelo lunghissimo, ma lo si scopre durante la permanenza dell’animale in casa.

Ovviamente a quel punto non si vorrà più allontanare il cane sia perché potrebbe non servire a niente in quanto in alcuni casi può essere inutile perché alcuni allergeni potrebbero rimanere in circolo in casa per alcuni mesi, ma soprattutto perché chiaramente non è una scelta da far a cuor leggero quando si ama l’animale.

Cane pelo lunghissimo; un folto amoreQuindi per affrontare e attutire i sintomi di questa allergia bisognerà lavare spesso il cane, pulire più frequentemente la propria abitazione con aspirapolveri ad acqua ed evitare soprattutto di farlo entrare in camera da letto.

Ricordiamo inoltre che un cane a pelo lunghissimo, a parte i problemi legati all’allergia, ha bisogno di essere spazzolato spesso e con gli strumenti adatti, oppure deve essere portato dal toelettatore in maniera costante, per evitare che soffra per i nodi che si verrebbero a creare.

Andiamo a vedere alcune razze di cane a pelo lunghissimo.

Alcune razze a folto mantello

Tra le razze con un pelo notevole annoveriamo quella del levriero afgano, che si caratterizza anche per essere elegante e affascinante. Un altro cane a pelo lunghissimo molto conosciuto è il Komondor, che proviene dall’Ungheria e che viene spesso utilizzato per il pascolo del bestiame. Il suo pelo è molto particolare e ricorda, seppur vagamente, i capelli rasta.

Un altro cane che ha un pelo molto folto è il mastino tibetano, che è di grandi dimensioni, e che può essere di vari colori tra i quali blu, grigio e nero. Questo cane era molto conosciuta 4mila anni fa perché era usato per proteggere i prigionieri durante la

Commenti

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non perdere le nostre news sul mondo del pet, iscriviti alla newsletter!