Cane Corso ; recensione, razza e origini

Categoria: Razze

Chi è il Cane Corso?

Il Cane Corso fa parte della famiglia dei molossoidi e il nome molosso deriva dal popolo dell’Epiro (oggi Albania meridionale e Grecia nord-occidentale) e sembra che attraverso alcuni scambi commerciali dei Fenici si venne a contatto con questa razza canina.

I cani molossoidi erano altamente considerati nell’epoca romana e infatti diedero del filo da torcere anche a Giulio Cesare quando invase la Gran Bretagna nel 55-54 a. C tanto da essere ribattezzati dai romani con il nome di pugnaces britanniae.

Dunque, i molossoidi arrivarono a Roma diventando combattenti nel circo e usati anche come cani da combattimento.

I molossoidi

Molte sono le razze appartenenti alla famiglia dei molossoidi e possono essere suddivisi in tre grandi categorie:

  • Cani da guardia e da difesa dove troviamo il Cane Corso;
  • Cani da montagna utilizzati per la difesa del gregge come per esempio il San Bernando;
  • Cani da compagnia come per esempio il Carlino, ma anche lo stesso cane Corso.

 

E’ un cane 100% italiano e infatti deriva dall’antico molosso romano. Il nome deriva dalla parola latina “cohors” che ha un doppio significato: corte o cortile e anche guardiano.

L’etimologia del nome dà anche un primo indizio sul carattere e sulle caratteristiche del Cane Corso, che è da guardia ma è anche molto affettuoso e amorevole. Il compito primario affidato al cane corso era quello di fare da guardia e sorvegliare il bestiame: inoltre veniva usato anche come cane da combattimento a scopi militari e per cacciare selvaggina.

Oggi, abbiamo visto questo splendido cane che è utilizzato anche come cane da compagnia.

Le caratteristiche fisiche del Cane Corso

Il Cane Corso è un cane di taglia medio-grande, dotato di una muscolatura molto consistente. Ha un’aspettativa di vita di 10-11 anni, l’altezza è compresa fra i 62 e i 70 cm e il peso è di circa di 45-50kg per i maschi, mentre per le femmine è di circa 40-45 kg.

E’ dunque un cane muscoloso e tonico con un’elevata forza e resistenza ed un portamento elegante e agile.

Il mantello del Cane Corso italiano può avere tanti colori diversi: nero, grigio piombo, grigio chiaro, fulvo chiaro, ardesia, formentino, fulvo cervo, tigrato e fulvo scuro; ha pelo corto e sottopelo molto fitto.

La chiusura denti è a forbice, forbice rovesciata o tenaglia.

Carattere

Cane corso recensione, razza e origini

Il Cane Corso, essendo un ottimo guardiano, è ovviamente un animale ideale per la difesa della casa, oltre ad essere come dicevamo prima estremamente affettuoso ed amorevole.

Il temperamento, che deve essere fatto sviluppare da cucciolo è in linea generale, docile e socievole.

Il Cane Corso è anche un cane equilibrato e molto sicuro di sé e inoltre risulta essere pacato e difficilmente eccessivo nelle sue dimostrazioni di aggressività.

Inoltre, è un ottimo compagno di giochi e di avventure per i bambini.

Consideriamo anche che avendo un carattere socievole, amichevole, ubbidiente e anche molto giocherellone ama giocare con i cuccioli di uomo.

Il Cane Corso, essendo un cane molto affettuoso, ha assoluto bisogno di affetto e di cura. Per chi sceglie di avere un cane corso come membro della famiglia deve sapere che dedicargli del tempo, un tempo ben speso a dargli cura e amore, non è semplicemente consigliato ma è fondamentale.

Se non riceve le giuste attenzioni potrà ammalarsi di depressione.

È un cane per cui è essenziale contatto e presenza e soprattutto non è permesso lasciarlo solo per molto tempo o non avere tempo per dargli affetto.

E’ diffidente con gli estranei, essendo un perfetto cane da guardia, ma non è aggressivo ad eccezione di quando si sente minacciato.

Difficilmente abbaia e quando lo fa è un avviso all’estraneo che dovrà allontanarsi. Il cane corso tendenzialmente va d’accordo con gli altri cani, anche se bisogna fare attenzione se sono della stessa razza o dello stesso sesso.

Inoltre ha bisogno di movimento e di uscire spesso. L’ambiente ideale dove poter tenere il cane corso, è il giardino.

Se non si possiede un giardino e si tiene il cane in casa, è necessario portarlo a fare una passeggiata almeno tre volte al giorno per permettergli di correre e giocare. Inoltre, è anche importante prendersi cura del suo pelo e del suo sottopelo.

Commenti

2 commenti

  1. Tony

    Ciao sono stato cresciuto con i cani ma nn abbiamo mai avuto un Corso..sono indeciso di prendere un corso femminuccia perché ho paura che nn accetti amici e figli di amici in casa campagna….e può essere aggressivo e nn di compagnia….cosa mi consigliate…

    Rispondi
    • Petliving

      Il Cane corso e’ un cane che considera la famiglia come sua principale ricchezza, attaccandosi tantissimo ai membri e difendendoli in caso di necessità . Se non ha mai avuto un cane di questo genere, la scelta della femmina potrebbe essere una buona opzione ed è sempre importante farsi seguire da un bravo educatore durante il primo periodo

      Rispondi

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non perdere le nostre news sul mondo del pet, iscriviti alla newsletter!