Cane che non perde il pelo: quali sono le razze?

Categoria: Razze

Diciamo la verità, quanti hanno sognato di aver in casa un cane che non perde il pelo?

Una delle esperienze più arricchenti dal punto di vista umano ed emotivo per una persona è sicuramente quella di avere a casa sua, insieme ai suoi famigliari, un cane di qualunque tipo e razza. Ma questa esperienza oltre ad essere emozionante, è anche sicuramente molto impegnativa dal punto di vista pratico, per quella persona che se ne deve occupare in maniera attiva.

Tra le varie incombenze una delle più importanti è sicuramente quella relativa all’igiene della casa, un cane in casa sporca, gioca e perde il pelo!

Inoltre ci può anche essere un’altra difficoltà e cioè il fatto che uno o più componenti della famiglia sono allergici al pelo del cane!

Per fortuna ci sono cani che non perdono il pelo o comunque ne perdono pochissimo e andremo a vederli insieme in questo articolo!

Questo non vuol dire che i cani che hanno e che perdono tanto pelo debbano essere discriminati, ma è anche vero che sono molto impegnativi, ma perché bisogna spazzolarli sempre e soprattutto, come accennavamo sopra, non sono compatibili con chi soffre di allergia al pelo del cane.

Sintomi dell’allergia al pelo del cane

Questa allergia è molto fastidiosa e i sintomi in genere sono:

  • Prurito al naso
  • Prurito a palato e gola
  • Arrossamento
  • Starnuti ripetuti
  • Secrezione e ostruzione nasale
  • Gonfiore e lacrimazione negli occhi

Addirittura nei casi più gravi può portare asma o tosse secca o addirittura problemi cutanei: questo per far capire che per alcune persone l unica soluzione è quella di scegliere tra un cane che non perde il pelo.

Specifichiamo che i cani che andremo a nominarvi perdono una minima quantità di pelo e comunque non creano problemi.

Cane che non perde il pelo: che caratteristiche ha?

Cane che non perde il pelo: quali sono le razze?

Vediamo quali sono le caratteristiche di un cane che non perde il pelo o ne perde poco.

Ci sono quelli definiti a pelo molto corto o proprio rasato: essi ne perdono un pochino soprattutto in primavera e in autunno.

Poi ci sono i cani con il pelo lanoso che non subiscono una grande quantità di perdita nei peli nel periodo e nella fase chiamata della muta.

Ma questo comporta una controindicazione e cioè semplicemente il fatto che il loro pelo crescerà sempre e questo comporterà la formazione di nodi fastidiosi per il cane in questione, oltre al fatto che sentirà molto caldo.

Per ovviare a ciò per il padrone è consigliabile portare il cane in maniera costante nella toelettatura per fargli tagliare il pelo superfluo.

Un cane che non perde pelo è sicuramente il BOSTON TERRIER, che non deve quindi essere quasi mai spazzolato. Inoltre è l ideale per la famiglia perché ama giocare con i bambini e non abbaia tantissimo.

Tra i cani che non perdono pelo c è anche sicuramente il LEVRIERO, che ha un pelo cortissimo e a volte si ha come l’impressione che non c è l abbia proprio. Il levriero si adatta molto bene alla famiglia e alla vita in casa, però chi decide di prenderlo dovrà considerare che ha bisogno di attenzioni e di uscire spesso per muoversi in spazi grandi.

In questo nostro elenco non possiamo non citare il BARBONE O BARBONCINO. Questa razza non perde pelo ed ama molto stare con il proprio padrone e i bambini. Però hanno il pelo molto riccio, che sembra quasi lana, e quindi bisogna curarlo bene e spazzolarlo quasi quotidianamente.

Altre razze di cani che non perdono il pelo

Cane che non perde il pelo: quali sono le razze?

Ma il nostro elenco non è finito qua! Abbiamo anche un’altra razza che si chiama TERRIER AMERICANO senza pelo e già dal nome si capisce il perché lo stiamo citando. Questo tipo di cane è di piccola dimensione ed è molto attivo; inoltre è molto affettuoso e gradevole anche dal punto di vista estetico.

Ma il padrone di questo cane non dovrà mai dimenticarsi di una cosa e cioè di proteggerlo bene dal sole, visto che la sua pelle è più esposta rispetto ad altre razze.

Concludiamo la nostra rassegna parlando della famosa razza che si chiama YORKSHIRE TERRIER, che non perdono pelo e sono molto socievoli.

Ma vanno addestrati bene visto che a volte possono mostrarsi possessivi e vanno attenzionati per quanto riguarda la pulizia, soprattutto nei denti!

Commenti

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non perdere le nostre news sul mondo del pet, iscriviti alla newsletter!